OCCHIALI DI COLOR ROSA

Bildschirmfoto-2016-08-26-um-17.34.16

Già oggi la digi­ta­liz­za­zio­ne garan­tis­ce un mar­gi­ne di mano­v­ra mol­to più ampio per otti­miz­za­re in manie­ra deter­mi­nan­te per il cli­en­te il con­tat­to digi­ta­le e ana­lo­gi­co in tut­ti i cosid­detti touch­point. Mol­te pos­si­bi­li­tà sono sog­get­te alle ten­den­ze attua­li e per ques­to per­do­no velo­ce­men­te il loro valo­re come argo­men­to uni­co di ven­di­ta. Alt­re pos­si­bi­li­tà impegna­no trop­pe risor­se per i com­mer­ci­an­ti e i for­ni­to­ri di ser­vi­zi più pic­co­li oppu­re richie­do­no inves­ti­men­ti ini­zia­li ecces­si­vi ai for­ni­to­ri più gran­di. Tut­to ques­to rappre­sen­ta un ostaco­lo a un’ottimizzazione ver­a­men­te effi­cace del­la fidelizzazione.
Spe­cialm­en­te in peri­odi in cui tut­ti gli atto­ri del set­to­re si tro­va­no a dover front­e­ggia­re tan­te sfi­de importanti.Tutto ques­to rappre­sen­ta un ostaco­lo a un’ottimizzazione ver­a­men­te effi­cace del­la fide­liz­za­zio­ne. Spe­cialm­en­te in peri­odi in cui tut­ti gli atto­ri del set­to­re si tro­va­no a dover front­e­ggia­re tan­te sfi­de importanti.

Con il paycoa­ching, Paycoach off­re in una deter­mi­na­ta fase del­la ven­di­ta pos­si­bi­li­tà di deli­mi­ta­zio­ne che sor­pren­do­no e che crea­no un legame pro­fon­do con l’azienda e i suoi prodotti.

Vale a dire, quan­do suc­ce­de qual­co­sa che inter­fe­ris­ce con l’acquisto duran­te il pro­ces­so di paga­men­to. Maga­ri per­ché le pro­ce­du­re digi­ta­li non avven­go­no in manie­ra flui­da, gener­an­do così irri­ta­zio­ni nel­la fase di paga­men­to per via del ser­vi­zio inef­fi­ci­en­te, o per­ché il cli­en­te sta pas­san­do un peri­odo eco­no­mi­c­a­men­te dif­fi­ci­le oppu­re per una vol­ta ha sem­pli­ce­men­te fat­to male i suoi con­ti. Ma anche quan­do un cli­en­te ha ver­a­men­te dei pro­ble­mi e ha biso­g­no di una soluzione.

Ogni vol­ta che qual­co­sa va stor­to, la fide­liz­za­zio­ne è il fat­to­re di gran lun­ga più effi­cace. Il paycoa­ching risol­ve qual­sia­si for­ma di irri­ta­zio­ne crea­ta­si duran­te la pro­ce­du­ra paga­men­to e la inter­pre­ta come par­te del nuo­vo pro­ces­so di fide­liz­za­zio­ne del com­mer­ci­an­te. Lo stes­so paycoa­ching è per ques­to alta­men­te digitalizzato.

Il paycoa­ching instau­ra fidu­cia tra i part­ner in una situa­zio­ne dove ques­ta ha l’effetto più for­te e più dura­turo. Nel caso in cui si gene­ri irri­ta­zio­ne, deter­mi­na­ta da fat­to­ri non solo digi­ta­li ma anche ana­lo­gi­ci. Un cli­en­te che ha già pro­va­to il paycoa­ching, ovvero è già sta­to sup­por­ta­to in caso di dif­fi­col­tà nei paga­men­ti, ha mol­te meno pro­ba­bi­li­tà di guar­da­re alla con­cor­ren­za per alt­ri acquis­ti, per­ché la fidu­cia instau­ra­ta­si e anche in par­te rin­sal­da­ta­si è mol­to più importan­te ris­pet­to a tut­ti gli alt­ri ele­men­ti fidelizzanti.

Ora, si pot­reb­be obi­et­t­a­re che tale fide­liz­za­zio­ne avvie­ne nel momen­to sbaglia­to. Ma sia­mo di nuo­vo di fron­te a un paio di occhia­li alla Käs­t­ner che mani­pola­no il pun­to di vis­ta. Ques­ti cli­en­ti, inf­at­ti, sono con­su­ma­to­ri mol­to atti­vi che rac­con­ta­no l’esperienza vis­s­u­ta con il paycoa­ching ad alt­ri grup­pi di cli­en­ti che non han­no mai pro­va­to ques­ta solu­zio­ne ma che ora san­no con cer­tez­za che ogni pro­ble­ma di paga­men­to vie­ne segui­to e risol­to con fiducia.

Chi inte­gra il paycoa­ching nel­la pro­pria atti­vi­tà può met­ter­si più spes­so gli occhia­li rosa e sen­tir­si sem­pli­ce­men­te a suo agio nel­la sua nuo­va dimen­sio­ne di fide­liz­za­zio­ne. Con Paycoach, inf­at­ti, il mondo del­la fide­liz­za­zio­ne div­en­ta più rosa e in ques­to modo l’illusione otti­ca e la real­tà si avvicina­no sia per il cli­en­te che per l’azienda. Pro­prio quan­do Erich Käs­t­ner sta­va per toglier­vi gli occhia­li rosa.

VOLERE DI PIÙ? CONTATTACI!